Gallerie d’Italia/ Museo del Novecento – Milano – Dal 13 Aprile al 17 Settembre 2017.

IMG_4271

Il 13 aprile 2017 si è aperta a Milano la mostra “NEW YORK NEW YORK. Arte Italiana: la riscoperta dell’America, un percorso che si snoda dal Museo del Novecento alle Gallerie d’Italia di Piazza Scala attraverso centocinquanta opere.

Tutte i pezzi in esposizione sono stati realizzati da artisti italiani che hanno viaggiato, soggiornato, lavorato, esposto negli Stati Uniti – e in particolare a New York – o anche solo immaginato il nuovo mondo, alla ricerca di uno spirito più libero e di modelli differenti rispetto alla vecchia Europa.

Scrive il curatore Francesco Tedeschi: “[La mostra si fonda] su una serie di fatti, incontri e occasioni che hanno dato all’arte italiana del Novecento l’opportunità di conseguire un’attenzione e una presenza internazionale utile a collocarla in posizione preminente nell’ambito della stessa idea di modernità.” Una centralità raggiunta “tramite una serie di legami di diverso genere con gli Stati Uniti d’America, e in particolare con l’ambiente e la città di New York, che diventa, non solo simbolicamente, il centro della cultura artistica del Novecento, a partire dagli anni dell’immediato secondo dopoguerra. Vengono però qui considerati anche episodi precedenti, che hanno contribuito a preparare il terreno per vicende che si sono chiaramente manifestate in seguito, anche per le diverse maturazioni delle situazioni storiche attraversate dai due paesi.

Il racconto di mostra inizia negli spazi dell’Arengario dove l’immaginario americano è rappresentato dalle opere di grandi maestri dell’arte come Afro, Paolo Baratella, Giorgio De Chirico, Fortunato Depero, Lucio Fontana, Emilio Isgrò, Arnaldo Pomodoro, Mimmo Rotella.
Una sezione a sé è dedicata al fotografo Ugo Mulas e al suo memorabile progetto “New York: arte e persone“, realizzato tra il 1964 e il 1967 negli studi degli artisti newyorkesi Barnett Newman, Jasper Johns, Robert Rauschenberg, Andy Warhol e Tom Wesselmann.

Si prosegue poi alle Gallerie d’Italia dove potete ripercorrere le mostre organizzate negli Stati Uniti che hanno avuto come protagonisti gli artisti italiani. A partire dalla mostra “XX Century Italian Art”, tenutasi nel 1949 al Museum of Modern Art di New York, sono presentati nelle sale della sede di Piazza Scala alcuni capolavori di artisti quali Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Carlo Carrà e Giorgio Morandi per poi proseguire con opere di autori degli anni Cinquanta e Sessanta.

All rights reserved. © Ph. Maurizio Tosto

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *